CHIAMA SUBITO

Correzione dell’Astigmatismo

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

*
*
*
*
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ART. 13 REG. TO UE 2016/679)
Gentile cliente, la presente informativa ha lo scopo di indicarle come Luigi Emanuelli tratta i suoi dati. Finalità del trattamento ed obbligatorietà del conferimento. Luigi Emanuelli raccoglie ed utilizza i Suoi dati comuni (ad es. nome, cognome, codice fiscale, partita Iva, indirizzo, etc) unicamente per dare esecuzione al rapporto commerciale in essere tra le parti e dare attuazione agli obblighi previsti dalla normativa Italiana e comunitaria. Nel dettaglio i Suoi dati saranno utilizzati per evadere la sua richiesta. Il conferimento di tali dati ed il consenso al loro trattamento sono obbligatori; il mancato consenso potrà comportare l'impossibilità di eseguire la prestazione richiesta. Responsabili del trattamento. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento. Comunicazione, diffusione e trasferimento dei dati a Paesi terzi o organizzazioni internazionali. Per l'adempimento della prestazione (“Finalità del trattamento ed obbligatorietà del conferimento”) potremmo comunicare i Suoi dati anche a soggetti individuati come ditte di trasporto, corrieri ed istituti bancari o di credito. La comunicazione di tali dati è pertanto obbligatoria e il mancato consenso alla comunicazione comporta l'impossibilità per Luigi Emanuelli di eseguire la prestazione richiesta. I dati da lei comunicati non saranno da noi trasferiti a Paesi terzi o organizzazioni internazionali extra UE. I dati da lei forniti non verranno diffusi a terzi senza il suo specifico e preventivo consenso. Marketing. I dati da lei comunicati potranno essere da noi utilizzati per finalità di marketing, tra cui rientrano a titolo esemplificativo e non esaustivo l'invio di materiale informativo tramite newsletter, email, etc al fine di informativo in merito all'organizzazione di corsi, nuovi prodotti, indagini commerciali, etc. Tutto questo solo a seguito di Suo specifico e facoltativo consenso; il mancato consenso non comporterà alcuna conseguenza sull'esecuzione della prestazione principale. Modalità di trattamento , processi decisionali automatizzati e tempi di conservazione dei dati. I suoi dati potranno essere trattati sia su supporti cartacei che informatici, nel rispetto delle misure di sicurezza tecniche ed organizzative previste dal Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali (GDPR 2016/679). Non saranno trattati mediante processi decisionali automatizzati. Le informazioni che la riguardano saranno conservate per tutta la durata del rapporto in essere tra le parti e in ogni caso per il tempo previsto dalla normativa civilistica, contabile e fiscale che potrà determinare tempi di conservazione ulteriori. Diritti dell'interessato e reclamo al Garante della Privacy. Lei ha diritto di richiederci in qualsiasi momento l'accesso ai dati che la riguardano, la loro modifica, integrazione o cancellazione, la limitazione o l'opposizione al loro trattamento, laddove vi siano motivi legittimi, nonché la portabilità dei suddetti dati presso un altro Titolare del trattamento. Le è possibile inoltre proporre reclamo all'Autorità di controllo nazionale laddove reputi che i suoi dati siano stati trattati illegittimamente. Informazioni sul Titolare del Trattamento. Il Titolare del Trattamento è Luigi Emanuelli, con sede legale in Corso Duca Degli Abruzzi, 35 – 10129 Torino. Per esercitare i diritti previsti dalla normativa e meglio specificati sopra è possibile contattare il Titolare presso la sua sede telefonando al 011 5628775 o scrivendo a consensi@studiooculisticoemanuelli.com. Privacy Policy completa
*
Privacy Policy

L’Occhio Astigmatico

L’astigmatismo può essere corretto con l’uso di lenti oftalmiche cilindriche (o toriche) positive o negative a seconda del tipo di ametropia. La correzione dell’astigmatismo elimina lo sfocamento ma crea delle distorsioni in quanto l’ ingrandimento o il rimpicciolimento delle immagini prodotto dalle lenti cilindriche non è uguale su tutti i meridiani. Questo effetto risulta più accentuato quanto più è elevato l’ astigmatismo provocando notevoli disturbi. Il problema fondamentale nella correzione dell’astigmatismo è dunque quello di trovare il giusto equilibrio fra esigenze visive e sensibilità del paziente. Il bambino mostra nei confronti delle lenti cilindriche una tolleranza molto più forte di quella dell’adulto arrivando a sopportare anche correzioni cilindriche iniziali di 4 D. Nell’adulto affetto da astigmatismo di grado elevato, non abituato a portare una correzione ottica, si comincia con la prescrizione di una correzione opportunamente ridotta che verrà gradualmente aumentata man mano che la tolleranza aumenta.

I fenomeni di distorsione possono essere ridotti tenendo le lenti cilindriche il più vicino possibile all’occhio. In questo caso, e quindi soprattutto quando l’astigmatismo è di grado elevato, la correzione con lenti a contatto è fortemente consigliata. Grazie alla ricerca ad oggi sono disponibili sul mercato lenti a contatto toriche con gli stessi materiali utilizzati per quelle sferiche, disponibili nelle versioni:

  • Giornaliera monouso
  • Bisettimanale
  • Mensile
  • Multifocale

Questo ha dato vita a una vasta gamma di lenti toriche gas permeabili e morbide. Le lenti toriche, dovendo allineare due curvature diverse sulla stessa cornea, necessitano di stabilità. Per questo motivo sono ideate per rimanere stabili grazie ad un meccanismo progettato per evitare le rotazioni e gli spostamenti.

Per correggere un astigmatismo il laser deve lavorare principalmente su un meridiano della cornea per aumentarne (nel caso di un astigmatismo ipermetropico) o diminuirne (nel caso di un astigmatismo miopico) la curvatura portandolo alla stessa curvatura dell’altro meridiano. Le tecniche chirurgiche sono fondamentalmente le stesse della miopia e dell’ipermetropia:

  • PRK (di superficie)
  • Femtolasik (intrastromale): Il recupero post operatorio della tecnica femtolasik è più rapido e meno doloroso rispetto alla PRK.

Oltre alle operazioni con le tecniche Prk e Lasik, fino a poco tempo fa è stata utilizzata anche la cheratotomia astigmatica, evoluzione della cheratotomia radiale, che prevede l’esecuzione con bisturi di diamante di alcune incisioni sulla zona più periferica della cornea. Oggi questa tecnica è stata ripresa con il laser a femtosecondi con ovvia riduzione delle possibili problematiche intraoperatorie.

I Principali Difetti Visivi

MIOPIA: il paziente vede bene vicino e a distanza sempre più ridotta, quanto maggiore è il difetto.

IPERMETROPIA: se il difetto non è troppo elevato il soggetto vede bene lontano e vicino nella prima parte della vita ma con sforzo.

ASTIGMATISMO: visione sfocata e distorta a tutte le distanze

PRESBIOPIA: dalla mezza età in avanti il paziente ha difficoltà a vedere vicino.