CHIAMA SUBITO

DISTACCO RETINA

distacco retina

Prenota

*
*
*
*
Privacy Policy

Il distacco di retina è caratterizzato dalla separazione della Neuroretina dall’ Epitelio Pigmentato Retinico sottostante

In base al meccanismo patogenetico si classificano:

  • Distacco Regmatogeno
  • Trazionale
  • Essudativo

Le cause che aumentano il rischio di distacco retinico:

  • Miopia
  • Precedente chirurgia della cataratta
  • Trauma oculare severo
  • Distacco di retina nell’altro occhio
  • Storia familiare di distacco di retina
  • Degenerazioni retiniche periferiche diagnosticabili mediante l’esame del fondo

I sintomi del distacco di retina sono caratteristici:

  • Calo della vista accompagnato da miodesopsie “mosche volanti” e metamorfopsie “immagini distorte”, il paziente riferisce di vedere come attraverso una bottiglia piena di acqua. In questo caso il distacco interessa le zone del polo posteriore e della media periferia
  • Asintomatici, il distacco interessa una zona periferica della retina e la diagnosi viene posta durante una normale visita di controllo oppure quando la situazione è progredita in maniera molto grave.

Il trattamento, in casi dove la rottura è molto periferica e se presa in tempo, consiste nell’utilizzo dell’Argon Laser che attraverso l’azione del laser brucia la retina creando una cicatrice che agisce come saldatura rinforzando la retina stessa.

In casi più gravi si procede con il trattamento chirurgico vero e proprio.

Esistono due tipi di intervento:

approccio dall’esterno : cerchiaggio

approccio dall’interno : vitrectomia

L’obiettivo finale ha comunque lo scopo di determinare il riaccollamento  tra la Neuroretina e l’EPR.

Comparsa di fenomeni luminosi, oltre ad associarsi a patologie retiniche, possono essere associate a:

EMICRANIA OFTALMICA

Riduzione moderata della vista “visione attraverso l’acqua” o restringimento del campo visivo. La sintomatologia dura dai 10-15 minuti seguiti da nausea ed emicrania.

  • Sbalzi della pressione arteriosa

E’ importante controllare la pressione.

  • Sbalzi della glicemia
  • Cervicalgia