Studi Oculistici a Torino, Ciriè e Milano

oculista-dottor-emanuelli

Mi chiamo Luigi Emanuelli e da quasi vent’anni svolgo la professione di Oculista ed Oftalmologo Pediatrico.

Ho lavorato in molte delle piu’ importanti strutture ospedaliere di Torino come dirigente medico di I livello acquisendo esperienza sia in campo chirurgico che diagnostico.
L’Ospedale Mauriziano, l’Oftalmico ed infine l’Ospedale Maria Vittoria sono le sedi in cui ho operato per quasi 16 anni cercando di offrire il più possibile la mia energia ai pazienti e ricevendone in cambio amicizia fraterna e riconoscenza.

Dare “soluzioni efficaci” al paziente è sempre stato per me il cardine della mia professione e proprio per questo ho sempre investito in aggiornamento e tecnologia.

Per me il paziente non è una patologia oculare ma un essere umano da comprendere ed aiutare a 360°.

Scopri i nostri studi oculistici


Studio Oculistico Torino

Corso Duca degli Abruzzi 35 – 10129 Torino

Tel: 011 5628775

luigi.emanuelli.oculista@gmail.com


Studio Oculistico Ciriè

Corso Martiri della Libertà 7 – 10073 Ciriè

Tel: 011 5628775

luigi.emanuelli.oculista@gmail.com


Studio Oculistico Milano

Centro 4L, Via Cusani 7 – 20121

Tel: 011 5628775

luigi.emanuelli.oculista@gmail.com

Patologie dell’occhio

Il Glaucoma

Il glaucoma è una delle principali cause di cecità. Si tratta di un insieme di patologie che interessano il nervo ottico, ovvero il prolungamento delle terminazioni nervose che trasmettono le informazioni visive dalla retina al cervello.

La Cataratta

La cataratta è una opacizzazione del cristallino in grado di produrre una progressiva ed importante alterazione della visione. L’opacità è causata da un disturbo nel nutrimento del cristallino legato ad alterazioni del normale metabolismo cellulare.

La Maculopatia

Con il termine maculopatia si intende una malattia della retina che coinvolge la macula e quindi la sua zona centrale deputata alla visione distinta.

Terapie e Chirurgia

Laser

Per correggere un astigmatismo il laser deve lavorare principalmente su un meridiano della cornea per aumentarne (nel caso di un astigmatismo ipermetropico) o diminuirne (nel caso di un astigmatismo miopico) la curvatura portandolo alla stessa curvatura dell’altro meridiano. Le tecniche chirurgiche sono fondamentalmente le stesse della miopia e dell’ipermetropia.

Oftalmologia Pediatrica

Lo sviluppo visivo si realizza rapidamente attraverso gli stimoli che il bambino riceve dall’ambiente.  Il periodo che va dai sei mesi fino ai 10-12 anni è decisivo per il raggiungimento della stabilità visiva. Obiettivo fondamentale della prevenzione è quello di effettuare diagnosi precoce ed intervenire in modo tempestivo nel periodo plastico dello sviluppo visivo del bambino.

Tomografia Ottica Computerizzata – OCT

Questa tecnica chirurgica non invasiva utilizza le proprietà della vitamina B2 (riboflavina), accelerata dalla fotoattivazione, per fortificare i legami tra le fibre di collagene presenti nel tessuto corneale, rallentando lo sfiancamento causato dal cheratocono.

Prenota la tua visita

Rimani aggiornato su news, eventi e importanti scoperte. Registrati alla nostra newsletter.